RUP Ravenna

Salta ai contenuti
RUP Ravenna
 
Sei in: Home » RUE » News » Adozione del Progetto di Variante PAI-PGRA

Piani e Regolamenti del RUE

Altri strumenti urbanistici

Adozione del Progetto di Variante PAI-PGRA

Adozione-del-Progetto-di-Variante-PAI-PGRA

Adozione “Progetto di Variante di coordinamento tra il Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni e il Piano Stralcio per il Rischio Idrogeologico” avvenuta il 1 giugno 2016 con la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 163

A seguito dell'adozione del “Progetto di Variante di coordinamento tra il Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni e il Piano Stralcio per il Rischio Idrogeologico” avvenuta il 1 giugno 2016 con la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 163, risultano immediatamente cogenti quali misure di salvaguardia (ai sensi e per gli effetti dell’art.17 c. 6bis della L. 183/89 , come modificato dall’art.65 c. 7 del D.lgs. 152/06), le norme del Progetto di Variante di cui agli articoli 1, 2, 2bis, 2 ter, 6, 9, 10, 16, nonché l’art. 3 e l’art. 4, come modificati nella relativa ricaduta territoriale dalle tavole di piano “Perimetrazione aree a rischio idrogeologico”.

In conseguenza a questo si informa che, allo stato attuale e fino a una prossima variante di adeguamento, risultano superate le tavole dei vincoli o le porzioni di esse approvate con la Variante 2015 di adeguamento e semplificazione del RUE (DCC 4946/88 del 14/04/2016 ) inerenti ilPiano stralcio per il Rischio Idrogeologico - Bacini Regionali Romagnoli , precisamente RUE 10.4 (porzione) e RUE 10.4.1 (integralmente) e le relative schede dei vincoli contenute nel RUE 10.

Per quanto riguarda le mappe interattive, al fine di non creare disguidi, sono stati resi inattivi gli overlay relativi alle tavole dei vincoli di RUE specificate.Per la consultazione del piano sovraordinato adottato si demanda quindi alla rispettiva pagina del sito Ambiente difesa del suolo della Regione Emilia Romagna