RUP Ravenna

Salta ai contenuti
RUP Ravenna
 
Sei in: Home » POC » 2_POC » News » ENTRATO IN VIGORE il 2° PIANO OPERATIVO COMUNALE (POC)

ENTRATO IN VIGORE il 2° PIANO OPERATIVO COMUNALE (POC)

ENTRATO-IN-VIGORE-il-2-PIANO-OPERATIVO-COMUNALE-POC

Entrato in vigore il “2° Piano Operativo Comunale (POC) e conseguenti modifiche al RUE e al piano di zonizzazione acustica e contestuale adozione delle modifiche incidenti sul dimensionamento derivanti dalla controdeduzione alle osservazioni al 2° POC" e quelle dovute alla mancata risoluzione della riserva relativa al Cos07.

Con deliberazione di Consiglio comunale n. 135845/87 del 19/07/2018 avente ad oggetto "2° PIANO OPERATIVO COMUNALE (POC) E CONSEGUENTI MODIFICHE AL RUE E AL PIANO DI ZONIZZAZIONE ACUSTICA ( adottata con delibera di C.C. n. 182544/105 del31/10/2017 ) – CONTRODEDUZIONE E APPROVAZIONE e CONTESTUALE ADOZIONE DELLE MODIFICHE INCIDENTI SUL DIMENSIONAMENTO DERIVANTI DALLA CONTRODEDUZIONE ALLE OSSERVAZIONI AL 2° POC” è stato approvato il 2° Piano operativo comunale (POC) del Comune di Ravenna ed è contestualmente stata adottata una variante allo stesso, dovuta sia alle modifiche derivanti dalle controdeduzioni alle osservazioni al 2° POC che alla mancata risoluzione della riserva relativa al CoS07.

Tale Piano è entrato in vigore per la parte approvata con la pubblicazione sul BUR n. 272 del 22/08/2018 e a decorrere da tale data, sarà inoltre possibile presentare osservazioni sui contenuti della variante adottata, fino al 22/10/2018.

Gli elaborati sono depositati e liberamente consultabili:

  • presso il Servizio Progettazione e Gestione Urbanistica – Ufficio Cartografia – Piazzale Farini 21, nei seguenti orari: il mercoledì dalle 9.00 alle 13.00;
  • sul presente sito

In tale periodo (dal 22/08/2018 al22/10/2018) potranno essere presentate da parte di tutti le osservazioni che saranno poi controdedotte dal Consiglio Comunale in sede di approvazione della variante al 2° POC adottata a seguito delle "Modifiche incidenti sul dimensionamento derivanti dalla controdeduzione alle osservazioni al 2° POC" e quelle dovute alla mancata risoluzione della riserva relativa al CoS07"

Modalità di presentazione delle osservazioni:

La presentazione delle osservazioni potrà essere effettuata, nei modi seguenti (nel rispetto delle forme previste dalla legge es: obbligo di PEC per imprese e professionisti):

- inviando la scansione dell'osservazione firmata dal richiedente tramite:

1. PEC di cui il richiedente sia titolare;

2. PEC di cui sia titolare il tecnico incaricato, allegando copia del documento d'identità del richiedente;

all’indirizzo di posta certificata del Comune di Ravenna ( progettazioneurbanistica.comune.ravenna@legalmail.it ) a cui vanno allegati esclusivamente file PDF (no zip, no altri formati);

- presentando l'osservazione in carta semplice (opzione possibile solo per i privati cittadini), firmata dal richiedente:

  1. presso l’Ufficio Archivio e Protocollo con sede in Piazza del Popolo, 1 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e il giovedì dalle 15.00 alle 17.00, o presso gli Uffici della Progettazione Urbanistica – via Mura di Porta Serrata, 11 nelle giornate di lunedì - mercoledì - venerdì dalle 9.00 alle 13.00.
  2. tramite raccomandata (allegando fotocopia di documento di identità del richiedente) con ricevuta di ritorno indirizzata al Sindaco del Comune di Ravenna piazza del Popolo 1 (per la validità dei termini di consegna farà fede il timbro postale di spedizione).